In questi ultimi anni il congelamento (o crioconservazione o vitrificazione) di ovociti o embrioni è divenuta una pratica di routine.

La vitalità dei gameti (ovociti e spermatozoi) può essere mantenuta per lunghi periodi attraverso la loro conservazione a temperature estremamente basse che si ottengono immergendoli in azoto liquido.
La possibilità di congelare sia ovociti che embrioni in soprannumero senza necessità di dover ripetere la stimolazione qualora vengano soddisfatti determinati requisiti biologici di qualità, offre alla donna numerose opportunità.

Il congelamento per vitrificazione di embrioni prodotti in un primo tentativo di fecondazione in vitro consente di ripetere  un secondo transfer  embrionario senza dover ricorrere ad una nuova stimolazione o avere la possibilità di un secondo figlio in tempi successivi , qualora si raggiunga subito un risultato.

Possono essere crioconservati solo ovociti ed embrioni di buona qualità.

Tra le varie tecniche quella più utilizzata è la vitrificazione. Questa consiste nel mettere a contatto diretto il materiale con l´azoto liquido che portando a meno 196 gradi C° le cellule istantaneamente, impedisce quelle modificazioni delle strutture interne che, con le precedenti metodiche, ne compromettevano fortemente la qualità.

Le percentuali di embrioni di buona qualità ottenuti da ovociti crioconservati con questa tecnica, sono sostanzialmente sovrapponibili a quelle ottenute da ovociti freschi.
Alcuni centri europei sono orientati a trasferire solo embrioni crioconservati in cicli successivi a quello di stimolazione., a riprova che il congelamento embrionario ha raggiunto una qualità tale da far preferire il loro transfer su un ciclo diverso da quello di stimolazione ,ottenendo percentuali di impianto maggiori.

Queste migliori percentuali di successo sono messe in rapporto ad una migliore qualità dell’endometrio (mucosa di rivestimento della cavità uterina ) nei cicli diversi da quello di stimolazione.

Il transfer di embrioni congelati non solo non diminuisce i risultati ,ma addirittura sembra che li incrementi, anche se di poco.

Prenda un appuntamento