spermatozoi ROS stress ossidativo antiossidanti

ovocita e spermatozoiI ROS (Reactive Oxygen Species) o” radicali liberi” sostanze reattive contenenti ossigeno responsabili dello “stress ossidativo”, vengono prodotte dalle cellule , quindi anche dagli spermatozoi, durante i normali processi fisiologici o possono essere aumentati a causa di agenti esterni.

I ROS sono una numerosa famiglia, che includono anche molecole non radicaliche quali i perossidi, e i RNS (Reactive Nitrogen Species) come il radicale ossido nitrico NO ed il perossinitrito.

All’interno dell’organismo, queste sostanze sono la causa dell’invecchiamento cellulare e vengono prodotte dal metabolismo della respirazione aerobica, da alcuni processi enzimatici e da reazioni immunitarie.

Tra i principali fattori esterni che portano alla formazione di radicali liberi ci sono inquinamento atmosferico, radiazioni ultraviolette, agenti chimici e stress. I ROS infatti attaccano i lipidi provocandone l’ossidazione (perossidazione lipidica)che rappresenta un grave danno cellulare.
Le cellule hanno propri sistemi di difesa che le proteggono, che sono di tipo enzimatico (glutatione, superossido dismutasi, catalasi) e non enzimatico (molecole antiossidanti e vitamine).

Però in assenza di questa “barriera antiossidante”, i radicali liberi reagiscono rapidamente con le molecole fondamentali per la vita cellulare, e soprattutto con il loro DNA .Possono causare una alterazione del messaggio genetico che , nel caso degli spermatozoi, è la funzione principale che devono assolvere, alterando in modo definitivo ed irreversibile i meccanismi della fecondazione ovocitaria.

DietaUna corretta dieta costituisce la modalità più semplice per combattere la produzione di ROS e, quando è necessario può essere integrata da una supplementazione con specifici integratori alimentari.

Questi integratori contengono sostanze che sono in grado di reagire con i radicali liberi generando molecole facilmente eliminabili dall’organismo.

Le sostanze antiossidanti agiscono con meccanismi diversi e con diversa efficienza in base al tipo di radicale coinvolto nella reazione. Ogni antiossidante, infatti, è in grado di esplicare la propria azione di correzione su pochi specifici radicali, per cui è necessario che l’apporto di antiossidanti esterni sia determinato , in modo da consentire una integrazione individualizzata, specifica per ogni carenza del soggetto esaminato.

Per misurare lo stress ossidativo e quindi il danno biologico sulla qualità degli spermatozoi e sul loro patrimonio genetico , abbiamo implementato, con la collaborazione di un laboratorio di ricerca universitario ,il Test ROS- Redox che misura la carenza degli antiossidanti naturali nel liquido seminale.

L’analisi coinvolge un nutrito numero di ROS , alcuni dei quali sono coinvolti non solo sulla motilità ,ma anche sul danno genetico dello spermatozoo.
In base a questo Test possiamo scegliere ,tra i numerosi prodotti in commercio, quelli che contengono la maggiore quantità di quelle sostanze di cui rileviamo la carenza .

Non più terapie generiche di miglioramento della qualità degli spermatozoi, ma terapie individualizzate , che migliorando lo spermatozoo, consentono di ottenere più facilmente embrioni di buona qualità, che proseguiranno la loro strada fino a dare il risultato finale di una gravidanza evolutiva.

Leggi anche: Era Test

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *